ISSN 2498-9916
Direttori: Avv. Francesco Barchielli  e  Avv. Claudio Bargellini
Ultimi articoli pubblicati
Tribunale di Napoli, 29 aprile 2021

[A] Sull’interpretazione del requisito dell’“imprevedibilità” ai fini dell’emanazione di un’ordinanza contingibile ed urgente. [B] Sulla giurisdizione del Giudice Ordinario in relazione alla determinazione e alla riscossione delle somme per la c.d. “esecuzione in danno” a seguito di ordinanza contingibile ed urgente. [C] Sulla titolarità passiva in capo al Condominio dell’obbligo, imposto da un’ordinanza contingibile ed urgente, di eseguire opere urgenti sul fabbricato condominiale.

Pubblicato: 13 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Reggio Calabria, 3 maggio 2021

[A] Sull’interpretazione della disposizione di cui al co. 1 dell’art. 165 c.p.c. (dimezzamento termini di opposizione a d.i.) nei procedimenti pendenti alla data di entrata in vigore della L. 218/2011. [B] Sull’efficacia del capitolato generale d’appalto per le opere pubbliche, di cui al D.P.R. 1063/1962, nei contratti d’Appalto stipulati con gli Enti pubblici: la competenza arbitrale per la definizione delle controversie e la clausola compromissoria. [C] Sull’efficacia del richiamo all’arbitrato di cui al capitolato generale d’appalto per le opere pubbliche, ex D.P.R. 1063/1962, operato in contratto d’Appalto con Enti pubblici con riferimento alla sola impresa appaltatrice. [D] Sulla natura dell’istituto del c.d. prezzo chiuso. [E] Sulla chiamata in causa di un terzo nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo: decadenza.

Pubblicato: 13 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Milano, 29 aprile 2021

[A] Sul vaglio operato dal G.O. in caso di attivazione, da parte del Committente, della clausola risolutiva espressa di un contratto d’Appalto pubblico. [B] Sulla facoltà di apporre al contratto d’Appalto pubblico una clausola risolutiva espressa a favore del Committente e sulla differenza della stessa rispetto alla disciplina speciale di cui all’art. 108 del d.lgs. 50/2016

Pubblicato: 13 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Pavia, 12 aprile 2021

[A] Sull’azione diretta del Subappaltatore nei confronti del Committente pubblico nel caso in cui sia previsto il pagamento diretto nella vigenza del D.lgs. 163/2006; [B] Sulla Cessione di Credito operata ai sensi dell’art. 117 del D.lgs. 163/2006

Pubblicato: 13 luglio 2021
Autore: Avv. Francesco Barchielli
Tribunale di Ravenna, 20 aprile 2021

Sull’applicabilità ratione temporis del D.lgs. 50/2016

Pubblicato: 13 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Bari, 7 aprile 2021

Sulla competenza territoriale nella sede di tesoreria dell’Ente pubblico nelle controversie aventi ad oggetto il pagamento di somme di denaro da parte degli Enti pubblici

Pubblicato: 2 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Cassino, 30 marzo 2021

[A] Sull’istituto della riserva e sulla sua funzione. [B] Sull’onere della prova posto a carico dell’appaltatore in relazione alle pretese oggetto di riserva, ai sensi dell’art. 2697 c.c.. [C] Sulle conseguenze della mancata formulazione delle riserve in sede di sottoscrizione di certificato di collaudo.

Pubblicato: 2 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Cosenza, 6 maggio 2021

[A] Sull’ammissibilità o meno dell’azione diretta da parte del Subappaltatore nei confronti della Stazione Appaltante ai fini dell’adempimento delle obbligazioni derivanti da contratto di subappalto. [B] Sui limiti e i presupposti per l’esercizio dell’azione di indebito arricchimento nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Pubblicato: 2 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Forlì, 29 marzo 2021

[A] Sulla legittimazione passiva dei funzionari/dipendenti degli Enti Territoriali chiamati in giudizio ai sensi dell’art. 191, co. 4 d.lgs. 267/2000; [B] Sugli effetti del riconoscimento di debito: differenze con l’istituto della confessione

Pubblicato: 2 luglio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Roma, 22 aprile 2021

[A] Sul ruolo ricoperto dal Direttore dei Lavori esterno alla Pubblica Amministrazione negli Appalti pubblici. [B] Sulla responsabilità della Pubblica Amministrazione committente in materia di Appalti pubblici per i danni subiti da terzi nell’esecuzione dei lavori. [C] Sui limiti alla possibilità di rivalsa della Stazione Appaltante nei confronti del tecnico incaricato per negligenza di quest’ultimo.

Pubblicato: 30 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Genova, 28 aprile 2021

[A] Sull’applicabilità o meno della disciplina prevista dalla parte II, Titolo I del d.lvo 163/2006 alle società che siano Contraenti Generali ai sensi dell’art 173 dello stesso Codice degli Appalti. [B] Sulla configurabilità della responsabilità illimitata e solidale in capo alle singole società di società consortile per le obbligazioni da questa assunte in materia di Appalti pubblici. [C] Sulla distinzione tra A.T.I. orizzontale e verticale. [D] Sulla decorrenza degli interessi di mora nei confronti del debitore sottoposto a procedure concorsuali

Pubblicato: 30 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Messina, 2 aprile 2021

[A] Sulla giurisdizione e sui poteri del G.O. in materia di risoluzione unilaterale del contratto d’Appalto pubblico da parte dell’Amministrazione. [B] Sul termine d’iscrizione della riserva nella contabilità in relazione ai fatti produttivi di danno continuativo lamentati dall’appaltatore. [C] Sulle conseguenze del ritardo nella consegna dei lavori all’Appaltatore da parte della Pubblica Amministrazione: in particolare, il ritardo nelle consegne frazionate dei lavori

Pubblicato: 30 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Palermo, 31 marzo 2021

[A] Sulla debenza degli interessi moratori sul saldo dei lavori per contratto d’Appalto in caso di mancata emissione della fattura a favore della Stazione Appaltante. [B] Sulla disponibilità del diritto dell’Amministrazione di rilevare la tardività o inammissibilità delle riserve. [C] Sulla prova in tema di risarcimento delle spese generali e degli utili non conseguiti in caso di illegittima sospensione dei lavori.

Pubblicato: 14 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Catanzaro, 13 aprile 2021

[A] Sulla giurisdizione in materia di corresponsione del corrispettivo della gestione del servizio di smaltimento dei rifiuti affidato sulla base di ordinanze emesse ai sensi dell’art. 191 del d.lgs. 152/2006; [B] Sulla funzione e natura dei Commissari delegati per emergenza ambientale; [C] Sulla successione universale ai sensi dell’art. 1, co. 422 della L. 147/2013 a seguito della cessazione dell’incarico di Commissario delegato dal Governo: i casi di deroga; [D] Sulla regolarizzazione dei lavori realizzati a seguito di ordinanza contingibile ed urgente.

Pubblicato: 14 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Torino, 11 maggio 2021

[A] Sul termine per l’esplicazione delle riserve in materia di Appalti pubblici: la presentazione del registro di contabilità all’Appaltatore di cui all’art. 190, co. 1 del D.P.R. 207/2010. [B] Sulla tenuta della contabilità in materia di Appalti pubblici. [C] Sulla prova per testimoni della data dell’iscrizione delle riserve in materia di Appalti pubblici.

Pubblicato: 14 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Aosta, 26 aprile 2021

[A] Sulla giurisdizione del G.O., ovvero del G.A., in materia di Appalti pubblici, relativamente alle contestazioni che riguardano le “proroghe” contrattuali o la genesi del rapporto contrattuale; [B] Sulla natura del CTU: il consulente “deducente” e quello “percipiente”

Pubblicato: 14 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Ancona, 14 aprile 2021

[A] Sull’onere probatorio posto a carico del creditore in caso di fatture impagate per errore contabile del debitore. [B] Sui presupposti necessari alla invalidazione della confessione stragiudiziale di avvenuto pagamento svolta dall’Appaltatore attraverso la quietanza delle somme versate dalla Stazione Appaltante. [C] Sulla dichiarazione liberatorio nella quietanza “a saldo”: natura, onere probatorio e differenza con la quietanza a scopo transattivo; [D] Sui requisiti necessari ai fini della valida conclusione di una transazione; [E] Sull’errore come causa di annullamento del negozio in materia di transazione conservativa

Pubblicato: 14 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Tribunale di Bari, 20 aprile 2021

[A] Sulla competenza per territorio nel caso di adesione dell’Appaltatore all’indicazione del Giudice competente in materia di opposizione a decreto ingiuntivo eccepita dalla Stazione Appaltante. [B] Sugli effetti prodotti dalla adesione all’eccezione di competenza sul decreto ingiuntivo emesso dal giudice di altro foro inizialmente adito

Pubblicato: 14 giugno 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di L’Aquila, 3 aprile 2021

 

Sull’esperibilità dell’azione di indebito arricchimento in materia di Appalti pubblici

Pubblicato: 28 maggio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini
Corte d’Appello di Reggio Calabria, 12 aprile 2021

 

[A] Sui limiti di efficacia della rinuncia dell’Appaltatore all’indennizzo degli oneri derivanti dalla futura sospensione dei lavori; [B] Sui casi in cui permane il diritto dell’Appaltatore alla refusione dei maggiori oneri per il prolungamento della sospensione dei lavori oltre il termine di sei mesi nonostante l’Amministrazione non si opponga allo scioglimento del contratto ai sensi dell’art.30 del D.P.R. 1063/1962; [C] Sui limiti di durata della sospensione dei lavori in tema di Appalto pubblico; [D] Sull’imputabilità  della mancata esecuzione dei lavori all’Appaltatore nel caso in cui questi abbia omesso di impugnare le delibere comunali con cui il Comune ha chiesto l’adeguamento tecnico delle opere e rifiutato le modifiche; [E] Sulla proponibilità dell’appello incidentale contro soggetti diversi dall’impugnante principale; [F] Sulla ammissibilità o meno della emendatio libelli in sede di controdeduzioni alla CTU.

Pubblicato: 28 maggio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini