Embed RSS
Articoli pubblicati

Articoli di Gennaio 2018

NumeroArticoloData
1Tribunale di Genova, febbraio 2017
Sulla ripartizione degli obblighi tra distaccante e distaccatario nel caso di distacco di lavoratori negli appalti pubblici

2018-01-16
2Corte d’Appello di Napoli, gennaio 2017
[A] Sulla fondatezza o meno delle pretese del prestatore d’opera vantate nei confronti del committente pubblico, laddove il contratto non sia stato stipulato in forma scritta, ma l’Ente abbia riconosciuto il debito in bilancio. [B] Sulla possibilità o meno per il committente pubblico di sanare la mancata attestazione di copertura finanziaria attraverso la ricognizione postuma di debito e sulla possibilità o meno di sanare la mancanza di forma scritta. [C] Sui limiti alla possibilità della parte di produrre solo nel giudizio d’appello la prova dell’esistenza di un contratto scritto tra professionista e Ente pubblico

2018-01-16
3Tribunale di Roma, gennaio 2017
Sui presupposti necessari a consentire il sorgere di un rapporto contrattuale direttamente tra il privato fornitore e l’amministratore o il funzionario che abbia consentito la prestazione in favore dell’ente locale

2018-01-16
4Tribunale di Nocera Inferiore, febbraio 2017
[A] Sul ruolo delle riserve e sulle ragioni della disciplina che prescrive il rispetto di modalità e procedure rigide a pena di decadenza. [B] Sulle modalità di iscrizione delle riserve relative alle pretese inerenti i maggiori oneri derivanti dalla illegittima sospensione dei lavori e sulle richieste soggette ad iscrizione di riserva. [C] Sulle modalità di iscrizione della riserva nel caso di mancanza del registro di contabilità

2018-01-16
5Corte d’Appello di Venezia, gennaio 2017
Sulla applicazione o meno degli interessi (anatocismo) al debito maturato dalla Stazione Appaltante per mancato versamento degli interessi per ritardato pagamento

2018-01-08
6Tribunale di Roma, gennaio 2017
[A] Sui principi in materia di riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo in materia di risarcimento del danno richiesto alla Pubblica Amministrazione. [B] Sulla giurisdizione del giudice ordinario o del giudice amministrativo in materia di risarcimento del danno derivante dalla contestata illegittimità della concessione e della mancata revoca della concessione stessa. [C] Sui limiti azione di arricchimento ex art. 2041 cod. civ. e sulla possibilità o meno di proporre tale azione in via subordinata rispetto all’azione contrattuale proposta in via principale

2018-01-08
7Tribunale di Paola, gennaio 2017
Sulla natura di prova legale dei SAL, dei libretti delle misure e del registro di contabilità e sulla efficacia probatoria dei SAL laddove non sottoscritti dal Direttore dei Lavori.

2018-01-08
8Tribunale di Salerno, febbraio 2017
Sui limiti alla proponibilità dell’azione volta ad ottenere la risoluzione per grave inadempimento dell’Appaltatore dopo la dichiarazione di fallimento di quest’ultimo

2018-01-08
9Corte d’Appello di Potenza, gennaio 2017
[A] Sulla prescrizione degli interessi per ritardato pagamento e sulla necessità di precisare in sede processuale la tipologia di prescrizione che intende opporre. [B] Sulla prescrizione decennale o quinquennale degli interessi moratori dovuti dalla Stazione Appaltante per ritardato pagamento dei corrispettivi dovuti all’appaltatore e sul “dies a quo” per il calcolo degli stessi

2018-01-02
10Tribunale di Firenze, gennaio 2017
[A] Sugli atti idonei a ricevere l’iscrizione delle riserve da parte dell’Appaltatore e sulle modalità di iscrizione delle stesse secondo quanto previsto dagli artt. 181, 190 e 191 del d.p.r. n. 207 del 2010. [B] Sulla diversa modalità di iscrizione delle riserve per i c.d. fatti con effetti dannosi istantanei e per i c.d. fatti continuativi. [C] Sullo scopo della regolamentazione delle riserve. [D] Sull’ordine delle attività che l’Appaltatore deve porre in essere per rispettare la regolare iscrizione delle riserve. [E] Sull’onere di iscrizione delle riserve nel caso di insorgenza del fatto dannoso antecedente alla istituzione del registro di contabilità

2018-01-02
11Tribunale di Roma, gennaio 2017
[A] Sulla necessità della forma scritta e della corretta manifestazione della volontà per la stipulazione dei contratti da parte della Pubblica Amministrazione. [B] Sul rispetto della forma scritta nel caso di sottoscrizione non contestuale di uno stesso atto negoziale da parte di Appaltatore e Stazione Appaltante. [C] Sulla idoneità o meno del riconoscimento di debito da parte della Stazione Appaltante a sopperire al difetto del titolo contrattuale.

2018-01-02
12Tribunale di Spoleto, gennaio 2017
[A] Sull’onere della prova posto a carico dell’opponente nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo ottenuto per il pagamento di lavori eseguiti e non contestati. [B] Sull’onere di puntuale e specifica contestazione da parte dell’opponente e sulle conseguenze della contestazione solo “generica” dei fatti posi a fondamento del decreto ingiuntivo opposto

2018-01-02