Embed RSS
Articoli pubblicati

Articoli di Giugno 2015

NumeroArticoloData
1Lodo Arbitrale, febbraio 2014
[A] Sulla nullità o meno del contratto con cui viene concessa un'area per la realizzazione di un chiosco nel caso di presenza di un sito contaminato da rifiuti. [B] Sulle valutazioni che il giudicante deve svolgere nel caso di reciproche domande di risoluzione del contratto per grave inadempimento. [C] Sulla possibilità di qualificare grave l'inadempimento della Stazione Appaltante che abbia consegnato un'area con presenza di rifiuti e non abbia provveduto a rimuoverli a seguito della loro scoperta. [D] Sulla rilevanza del comportamento tenuto dalla parte inadempiente al fine di quantificare il danno derivante dalla risoluzione per grave inadempimento

2015-06-29
2Tribunale di Siena, novembre 2014
[A] Sul divieto di frazionamento della domanda inerente il credito dell'appaltatore nei confronti della Stazione Appaltante. [B] Sulla possibilità o meno di interruzione o sospensione del termine decadenziale per la iscrizione delle riserve. [C] Sulla disciplina transitoria contenuta nell'art. 357 del Regolamento approvato con d.P.R. n. 207 del 2010

2015-06-29
3Lodo Arbitrale, marzo 2014
[A] Sull'onere di iscrizione delle riserve nel registro di contabilità. [B] Sui danni risarcibili a seguito della pronuncia di risoluzione del contratto per inadempimento della Stazione Appaltante: mancato utile sull'ineseguito e danno curriculare. [C] Segue: sui danni da anomalo andamento conseguenti alla declaratoria di risoluzione del contratto per inadempimento

2015-06-29
4Lodo Arbitrale, febbraio 2014
[A] Sull'obbligo posto a carico della Stazione Appaltante di fornire un progetto "cantierabile". [B] Sulla nullità o meno di una clausola del contratto d'appalto che attribuisca all'appaltatore la redazione del progetto esecutivo. [C] Sui danni risarcibili all'appaltatore nel caso di illegittima protrazione del tempo contrattuale: spese generali e onere della prova. [D] Segue: ritardata percezione degli utili. [E] Segue: maggiori costi di cantiere e spese per il personale. [F] Segue: mancato ammortamento mezzi d'opera. [G] Segue: maggior costo per le fideiussioni. [H] Segue: sulla risarcibilità o meno del mancato utile. [I] Segue: sulla risarcibilità dell'aumento dei costi intervenuto nel periodo di illegittima protrazione dei tempi contrattuali e sulle differenze rispetto alla revisione prezzi

2015-06-29
5Lodo Arbitrale, febbraio 2014
[A] Sulla natura della società di progetto e sulla differenze tra il soggetto partecipante alla gara e il soggetto aggiudicatore. [B] Sulla piena autonomia patrimoniale tra il patrimonio dell'aggiudicatario, socio della Società di Progetto, e il patrimonio della medesima Società, nonché sul ruolo dei soci finanziatori. [C] Sull'art. 156 del D.Lgs. 163/2006, con riferimento alla responsabilità nei confronti della Amministrazione Concedente. [D] Sulla possibilità o meno per i soci della società di progetto di evitare il vincolo di solidarietà che lega i soci alla Società di Progetto

2015-06-29
6Lodo Arbitrale, febbraio 2014
[A] Sulla autonomia della clausola compromissoria rispetto al contratto d'appalto cui accede. [B] Sugli effetti prodotti dal decorso del termine per l'adempimento qualificato essenziale dalle parti, nonché sulla valutazione in merito alla essenzialità del termine. [C] Sulla imputazione della responsabilità nel caso di ritardato pagamento da parte della Stazione Appaltante dovuto a colpa dell'ente finanziatore. [D] Sulla necessità o meno di valutare la gravità dell'inadempimento nel caso di decorso del termine qualificato essenziale. [E] Sugli effetti prodotti dalla risoluzione per inadempimento della transazione non novativa e sulla possibilità o meno che riprenda efficacia il contratto precedente. [F] Sulla diffida ad adempiere ex art. 1455 c.c. e sugli oneri richiesti al creditore[G] Sulla verifica del requisito di “gravità” dell'inadempimento per la risoluzione del contratto. [H] Sugli effetti prodotti dalla risoluzione del contratto per inadempimento della Stazione appaltante, ex art. 1458 c.c. e sulle modalità di calcolo del valore delle opere eseguite dall'appaltatore. [L] Sulla possibilità o meno di riconoscere ulteriori voci di risarcimento del danno oggetto di riserve nel caso di risoluzione per inadempimento della Stazione Appaltante, con conseguente obbligo di pagamento del valore venale delle opere eseguite

2015-06-12
7Lodo Arbitrale, febbraio 2014
[A] Sugli adempimenti necessari alla corretta iscrizione delle riserve e sugli effetti prodotti dalla mancata messa a disposizione dei documenti dell'appalto all'appaltatore riguardo alla tempestività delle riserve. [B] Sulla tempestività o meno della riserva iscritta sul verbale di ripresa lavori nel caso di sospensione illegittima degli stessi. [C] Sulle ipotesi di legittima sospensione dei lavori. [D] Sui danni risarcibili nel caso di maggior durata dell'appalto a causa della sospensione illegittima. [E] Sul calcolo di interessi e rivalutazione monetaria sulle somme liquidate a titolo di risarcimento del danno per illegittima sospensione lavori

2015-06-12
8ANAC. Ufficio Vigilanza Lavori. Definizione di procedimento
È illegittimo il bando di gara di lavori che richiede come requisito di partecipazione, oltre alla SOA, la disponibilità di un impianto di produzione bitumi ad una distanza non superiore a 50 km dal cantiere

2015-06-12