Embed RSS
Articoli pubblicati

Articoli di Febbraio 2015

NumeroArticoloData
1Cassazione Civile, Sez. I, Sent. febbraio 2013
[A] Sulla necessità di stipulare un apposito contratto nel caso sia necessario eseguire lavori per un importo superiore al quinto rispetto all'importo originario e sulla insufficienza della delibera di un organo interno. [B] Sulla improponibilità dell'azione ex art. 2041 c.c. nei confronti dell'ente per i lavori eseguiti in assenza di contratto e sulla responsabilità del funzionario deliberante

2015-02-19
2Cassazione Civile, Sez. I, Sent. febbraio 2013
[A] Sugli obblighi della Stazione Appaltante di assicurare all'Impresa per tutta la durata del contratto la possibilità giuridica e materiale di eseguire i lavori e sul diritto e sulla possibilità o meno che la sospensione dei lavori da parte dell'impresa per causa imputabile alla Stazione Appaltante possa configurare inadempimento. [B] Sulla inammissibilità dell'azione finalizzata ad ottenere sia l'adempimento al contratto, sia la risoluzione dello stesso e sugli effetti della risoluzione per inadempimento ai sensi dell'art. 1458 c.c.. [C] Sulla possibilità o meno di esaminare le riserve regolarmente iscritte dall'Impresa laddove venga accolta la domanda di risoluzione del contratto per inadempimento della Stazione Appaltante

2015-02-19
3Cassazione Civile, Sez. I, Sent. gennaio 2013
Sulla ammissibilità o meno dell'azione avviata dall'appaltatore in assenza del collaudo, secondo quanto previsto dall'art. 44 del d.P.R. n. 1063 del 1962

2015-02-19
4Lodo Arbitrale, novembre 2013
[A] Sulle responsabilità della Stazione Appaltante per il ritardo nel collaudo anche se dovuto a responsabilità della commissione di collaudo appositamente nominata. [B] Sulla quantificazione del danno da ritardato collaudo delle opere. [C] Sulla rilevanza del comportamento inerte prolungato tenuto dall'impresa di fronte alla mancata esecuzione delle operazioni di collaudo dell'opera. [D] Sulle modalità di applicazione di interessi e rivalutazione monetaria sulle somme liquidate all'Impresa a titolo di risarcimento del danno.

2015-02-19
5Lodo Arbitrale, novembre 2013
[A] Sull'onere della prova posto a carico dell'Impresa e sulla natura della Consulenza Tecnica d'Ufficio (CTU).[B] Sulla prevalenza di quanto previsto dagli atti di gara rispetto alle modifiche normative intervenute successivamente. [C] Sui limiti alla possibilità di modificare il contratto dopo l'aggiudicazione.

2015-02-19
6Lodo Arbitrale, novembre 2013
Sui criteri interpretativi della clausola arbitrale presente nel contratto d'appalto

2015-02-19
7Lodo Arbitrale, novembre 2013
[A] Sulla legittimità o meno della clausola arbitrale che preveda un numero pari di membri del collegio arbitrale. [B] Sulla validità ed efficacia della clausola arbitrale che consente la possibilità di declinatoria solo a favore dell'impresa. [C] Sull'effetto sanante della costituzione dell'Avvocatura nel caso di eccepita nullità di notifica ad una delle amministrazioni intimate dall'Impresa e rappresentate dall'avvocatura. [D] Sul termine di prescrizione dell'azione di risarcimento del danno derivante da inadempimento contrattuale agli obblighi contenuti nella concessione. [E] Sulle ipotesi in cui la modifica dei rapporti contrattuali può costituire novazione oggettiva del contratto. [F] Sulla possibilità di configurare una responsabilità per i danni derivanti ai concessionari di scommesse ippiche in ragione della riduzione degli utili sperati a causa della presenza delle scommesse clandestine. [G] Sulla possibilità di configurare una responsabilità per i danni derivanti ai concessionari di scommesse ippiche in ragione dell'apertura legislativa del mercato delle scommesse e della possibilità di giocare on line. [H] Sulla sussistenza di grave responsabilità contrattuale dello Stato nei confronti dei concessionari delle scommesse ippiche per il mancato contrasto alle scommesse clandestine e sulla quantificazione del danno subito dai concessionari

2015-02-03
8Lodo Arbitrale, novembre 2013
[A] Sui termini di approvazione del collaudo e sulla responsabilità della Stazione Appaltante in caso di ritardata esecuzione delle operazioni di collaudo. [B] Sul pregiudizio risarcibile nel caso di ritardata approvazione del collaudo finale, sulle modalità di calcolo del suddetto pregiudizio relativo alle spese generali sostenute dall'Impresa e sull'onere della prova. [C] Sulla possibilità o meno che il risarcimento delle spese generali per il ritardato collaudo possa essere equitativamente ridotto tenuto conto degli inadempimenti perpetrati anche dall'impresa

2015-02-03
9Lodo Arbitrale, novembre 2013
[A] Sulla nullità o meno delle clausole revisionali inserite nei contratti stipulati prima della piena efficacia degli artt. 7 e 115 del D.Lgs 163/06. [B] Sugli effetti prodotti dalla dichiarata nullità della clausola revisionale

2015-02-03
10Lodo Arbitrale, novembre 2013
[A] Sui limiti alla possibilità per la Stazione Appaltante di rifiutare la propria prestazione in ragione dell'inadempimento dell'Impresa ai sensi dell'art. 1460 c.c. (eccezione di inadempimento). [B] Sugli accertamenti necessari a valutare l'essenzialità o meno del termine stabilito nel contratto per l'esecuzione di una determinata prestazione. [C] Sulle differenze e sulla diversa disciplina del rinnovo del contratto (anche tacito) e della proroga del termine finale dell'appalto pubblico di servizi

2015-02-03
11Cassazione Civile, Sez. I, Sent. febbario 2013
[A] Sulle differenze tra atto di approvazione del collaudo e successivo certificato di collaudo, riguardo all'accertamento della conformità dell'opera e al diritto di credito dell'Impresa. [B] Sulla irrinunciabilità degli interessi sui pagamenti di cui all'art. 4 l. n. 741/1981 in corso lavori e sulla rinunciabilità degli stessi nell'ambito di una transazione.

2015-02-03
12Cassazione Civile, Sez. I, Sent. ottobre 2013
Sulla insussistenza del diritto della mandataria fallita di riscuotere le somme dovute per lavori eseguiti dalle mandanti in ragione dell'intervenuto scioglimento del rapporto di mandato a causa del fallimento

2015-02-03